Cos'è ESN Italia

ESN Italia, in quanto network italiano di associazioni universitarie volontarie, apartitiche e aconfessionali, che offrono i propri servizi agli studenti stranieri ospiti presso le università italiane e agli enti italiani interessati ai programmi di scambio, è essa stessa libera associazione non lucrativa, apolitica, aconfessionale, la quale persegue tutti gli obiettivi espressi nello Statuto e nelle Direttive del Network Internazionale di cui è parte. Pertanto mira a favorire la mobilità di studenti universitari in Europa:

  • prestando opera di accoglienza e consulenza agli studenti stranieri ospiti per un periodo di studio presso un'università italiana (attraverso un servizio che va dalla ricerca dell'alloggio al tutorato e all'organizzazione di eventi culturali e ricreativi che favoriscano l'integrazione dello studente straniero nell'ambiente universitario locale);
  • fornendo un servizio di informazione aggiornato sui programmi europei di scambio inter-universitari;
  • sviluppando una valutazione sistematica degli stessi programmi, attraverso l'esperienza degli studenti che vi hanno preso parte.

Attualmente ESN Italia conta di 52 sezioni attive, le quali offrono un regolare orario di sportello nelle sedi messe a disposizione dagli Uffici Relazioni Internazionali o Uffici Rapporti con l'Estero di Ateneo, con cui esse collaborano. Esiste una sezione ESN per ogni Università. Gli orari di apertura al pubblico variano a seconda delle esigenze locali.

ESN Italia è l'organo che coordina tutte le sezioni locali dislocate sul territorio.

www.esnitalia.org

 

Come nasce ESN Italia

Prima della nascita di ESN Italia esistevano già sette associazioni universitarie che si dedicavano all'accoglienza degli studenti Erasmus presso le rispettive università e all'organizzazione di eventi a essi dedicati. Tra queste associazioni vi erano quelle di Bologna, Genova, Milano, Parma, Pavia, Siena e Trento.

Questi gruppi, costituiti principalmente da ex studenti Erasmus, decisero di collaborare in modo da riprodurre su base nazionale il lavoro da essi svolto e quindi da non lavorare più autonomamente ma seguendo una linea e delle norme condivise. L'obiettivo era quello di estendere i servizi di ESN (Erasmus Student Network) presso il maggior numero di università italiane possibili, creando un vero e proprio network di sezioni.

ESN Italia nacque ufficialmente il 22 ottobre 1994.

 

Com'è organizzata ESN Italia

ESN Italia viene amministrata da un Consiglio Direttivo (o Board) Nazionale, costituito da cinque soci di ESN, i quali svolgono questo lavoro in maniera volontaria. 

Attualmente il Board di ESN Italia è costituito da sei cariche:

  1. Presidente
  2. Vicepresidente
  3. Segretario
  4. Tesoriere
  5. Rappresentante Nazionale
  6. Responsabile Web e Comunicazione (o Communication Manager)

Il Board Nazionale viene eletto annualmente nel mese di dicembre in occasione dell'ultima Assemblea Generale dell'anno.

 

L'Assemblea Generale di ESN Italia

L'Assemblea Generale (AG) - in passato: PN, Piattaforma Nazionale -, è l'evento in cui si riuniscono il Consiglio Direttivo di ESN Italia e i rappresentanti di tutte le sezioni italiane con lo scopo di discutere e prendere decisioni riguardo le norme del Network e l'organizzazione delle attività e degli eventi organizzati su base nazionale.

In Italia si svolgono quattro Assemblee Generali all'anno, le quali vengono ospitate e organizzate a rotazione dalle sezioni che compongono il Network.